Progetto Euploos

Gabinetto dei Disegni e delle Stampe delle Gallerie degli Uffizi

Scheda Inventario "14622 F r."

Apri Immagini Opera
Scheda aggiornata al 23-01-2023
Opera 14622 F r. RECTO
  • inv. 14622 F r.
  • Zampieri Domenico detto Domenichino (1581/ 1641)
  • Testa di vecchio di tre quarti a sinistra
  • Tecnica e materia: pietra nera, gessetto bianco su carta cerulea
  • Misure: 260 x 390 mm
  • Stemmi, emblemi, marchi: timbro a inchiostro di collezione: Reale Galleria degli Uffizi (Lugt 929) in basso a destra

Notizie storiche e critiche

Si deve a Nicholas Turner l'attribuzione a Domenichino del foglio, catalogato prima come Perin del Vaga da Pasquale Nerino Ferri tra Ottocento e Novecento e poi come Guido Reni da Giulia Sinibaldi (cfr. scheda storica) e solo in tempi relativamente recenti da Annamaria Petrioli Tofani trasferito a Domenichino. Come si deduce dall'articolo di Richard Spear, che pubblicò per primo la scoperta nel 1989, è stato possibile riconoscere con certezza la mano del Domenichino già da una fotografia grazie alla chiara relazione tra i due disegni sul verso con l'angelo che è raffigurato nel 'San Francesco d'Assisi riceve le stimmate' di Santa Maria della Concezione a Roma (1628-1630). Sicura è l'identificazione tra i disegni assegnati allo stesso Domenichino alla fine del Settecento da Giuseppe Pelli Bencivenni (1775-1793, GDSU, ms. 102). Quindi, per l'esatta corrispondenza del numero complessivo di disegni tra l'inventario di Pelli Bencivenni e quello del secolo precedente compilato da Filippo Baldinucci, si può ricostruire la provenienza a partire dal XVII secolo. (R. Sassi luglio 2008, aggiornamenti giugno 2022)

Mostre

  • Firenze 1997
    Fischer Pace U. V., Disegni del Seicento romano, catalogo mostra Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 1997, Firenze 1997, p. 97 n. 57, fig. 62 (scheda a cura di Fischer Pace U. V.)
  • Firenze 2008
    Bohn B., Le "Stanze" di Guido Reni, disegni del maestro e della sua scuola, catalogo mostra Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 2008, Firenze 2008, pp. 81-83 n. 63, ripr. a p. 82 (scheda a cura di Bohn B.)

Bibliografia

  • Baldinucci F. 1687 (ASFi, Guard. Med. 779, ins. 9, cc. 995-1027)
    Baldinucci F., Nota de' Libri de' disegni tanto grandi, che mezzani, con la distinzione di quanti ne sono attaccati per libro, avvertendo, che oltre a quelli che rimasero dopo la morte del Ser.mo Principe Card.le Leopoldo di Gloriosa Memoria, vi si comprendono quelli hauti di camera del Ser.mo Padrone per mano del Sig.r Falconieri in num.o di 193, e detta nota comincia secondo il num.o che son notati, e come stanno nell'armadio, 1687 (ASFi, Guard. Med. 779, ins. 9, cc. 995-1027), c. 1006
  • Pelli Bencivenni G. [1775 - 1793] (GDSU, ms. 102)
    Pelli Bencivenni G., Catalogo dei disegni, [1775 - 1793] (GDSU, ms. 102), v. IV "Domenichino Zampieri" v. Universale XIV n. 8
  • Spear R. E. 1989
    Spear R. E., Domenichino addenda, in The Burlington Magazine, a. CXXXI n. 1030, 1989, pp. 10-11, fig. 13
  • Petrioli Tofani A. 2014
    Petrioli Tofani A., L'inventario settecentesco dei disegni degli Uffizi di Giuseppe Pelli Bencivenni. Trascrizione e commento, Firenze, 2014, v. II p. 844 n. 8
Torna in alto