Progetto Euploos

Gabinetto dei Disegni e delle Stampe delle Gallerie degli Uffizi

Scheda Inventario "17090 F r."

Apri Immagini Opera
Scheda aggiornata al 30-09-2022
Opera 17090 F r. RECTO
  • inv. 17090 F r.
  • Carracci Annibale (1560/ 1609)
  • Portatori di fiaccole
  • Tecnica e materia: pietra rossa su carta
  • Misure: 410 x 280 mm
  • Filigrana: tre monticelli e forse un giglio entro scudo
  • Stemmi, emblemi, marchi: timbro a inchiostro di collezione: Reale Galleria degli Uffizi (Lugt 929) in basso a destra

Notizie storiche e critiche

Si può supporre che il disegno fosse considerato di Annibale Carracci da Giuseppe Pelli Bencivenni , anche se l’identificazione non è certa a causa della genericità della descrizione (cfr. Petrioli Tofani 2014). Sotto il nome di Annibale esso fu certamente catalogato da Pasquale Nerino Ferri (scheda storica). Come opera del più giovane dei Carracci il foglio in esame è pubblicato, seppure con qualche riserva, anche nel catalogo della mostra bolognese del 1947 (Bologna 1947). Più di recente Alessandro Brogi (1984) vi ha a sua volta ravvisato le caratteristiche stilistiche degli studi di figura a pietra rossa del più giovane e geniale dei cugini bolognesi nella fase precoce della sua attività (vedi ad esempio come confronto il foglio delle Gallerie degli Uffizi, GDS, inv. 12392 F link ). La conferma dell’attribuzione ad Annibale e l’indicazione di un probabile rapporto con gli affreschi di Palazzo Fava è giunta da Andrea Czére (in Bologna 1989); del resto Catherine Loisel (1995) vi ha ravvisato stringenti analogie con alcune figure dell'affresco con i 'Funerali di Giasone' appartenente allo stesso ciclo e solitamente assegnato ad Annibale dalla critica. (R. Sassi, giugno 2019)

Mostre

  • Bologna 1947
    Gnudi C./ Cavalli G. C./ Arcangeli F., Mostra di disegni del Seicento bolognese, catalogo mostra Bologna, Pinacoteca Nazionale 1947, Bologna 1947, n. 35

Bibliografia

  • Lauke J./ Gernsheim W. 1956
    Lauke J./ Gernsheim W., Carracci. Punkte eines Programms, Firenze, 1956, p. 5
  • Brogi A. 1984
    Brogi A., Considerazioni sul giovane Annibale Carracci e qualche aggiunta, in Paragone, XXXV, 413, 1984, p. 43 e p. 49 nota 25
  • Bologna 1989
    Czére A., Disegni di artisti bolognesi nel Museo delle Belle Arti di Budapest, catalogo mostra Bologna, San Giorgio in Poggiale 1989, Bologna 1989, p. 26 sotto il n. 9, ripr. a p. 26 (scheda a cura di Czére A.)
  • Loisel-Legrand C. 1995
    Loisel-Legrand C., Dessins de Jeunesse des Carracci: Ludovico, Annibale ou Agostino, in Paragone, XLVI, 549, 1995, p. 7, p. 17 nota 23
  • Petrioli Tofani A. 2014
    Petrioli Tofani A., L'inventario settecentesco dei disegni degli Uffizi di Giuseppe Pelli Bencivenni. Trascrizione e commento, Firenze, 2014, v. I p. 234 n. 23
  • Sassi R. 2022 (in corso di pubblicazione)
    Sassi R., “Così strepitosi, così guizzanti, svolazzanti, e quel ch’è più, così facili e franchi, che sembrano del suo Maestro”. Quattro nuovi disegni di Pietro Faccini dai fondi di Annibale e Agostino Carracci agli Uffizi , in Imagines, VIII, 2022 (in corso di pubblicazione),
Torna in alto