Progetto Euploos

Gabinetto dei Disegni e delle Stampe delle Gallerie degli Uffizi

Scheda Inventario "765 E r."

Apri Immagini Opera
Scheda aggiornata al 21-11-2021
Opera 765 E r. RECTO
  • inv. 765 E r.
  • Carracci Annibale (1560/ 1609)
  • scuola
  • Madonna con Bambino e quattro angeli sulle nuvole
  • Tecnica e materia: penna e inchiostro, pennello e inchiostro diluito, tracce di pietra nera su carta
  • Misure: 297 x 220 mm
  • Filigrana: testa di profilo incoronata e barbuta in un tondo
  • Stemmi, emblemi, marchi: timbro a inchiostro di collezione: Reali Gallerie degli Uffizi (Lugt 930) sul recto in basso a destra

Iscrizioni

  • autore ignoto di epoca antica: "87", a penna sul recto in basso a destra
  • autore ignoto novecentesco: "Lanfranco?", a matita sul passe-partout

Notizie storiche e critiche

Tradizionalmente ascritto ad Annibale Carracci a partire da Giuseppe Pelli Bencivenni (1775 – 1793, GDSU, ms. 102) e mantenuto sotto tale attribuzione anche da Pasquale Nerino Ferri (sheda storica), il foglio è stato genericamente riferito alla Scuola dei Carracci da Giulia Sinibaldi. Catherine Johnston (1973) lo ha più precisamente ricondotto alla stretta cerchia di Annibale, con particolare riferimento al periodo romano tardo dell’artista tra il 1602 e il 1609 dopo la morte di Agostino. La studiosa si spingeva fino a notare analogie con lo stile di Giovanni Lanfranco, richiamando la ‘Madonna con il Bambino e angeli sulle nubi con i santi Carlo e Bartolomeo’ oggi a Capodimonte e originariamente realizzata per la chiesa di San Lorenzo a Piacenza . In quest'ultimo dipinto, come nello studio in esame, infatti, si può rintracciare quel tipo di angeli fisicamente prestanti, affioranti da coltri di nubi leggere e sospesi sul paesaggio sottostante, certamente cari a Lanfranco, ma la cui invenzione si può far risalire ad Annibale, basti citare la ‘Tentazione di Sant’Antonio’ (London, National Gallery) dipinta a Roma nel 1598 e documentata a metà Seicento nella collezione Borghese ( link ). Peraltro, tornando al disegno in esame, gli studi sul verso, che rappresentano parti anatomiche come piedi o gambe viste da diverse angolazioni, oppure teste, per quanto di qualità non particolarmente elevata, possono richiamare per i soggetti e per la tipologia analoghe prove grafiche di Agostino Carracci. Concorda in parte con tali osservazioni stilistiche la proposta di Emilio Negro (2007) in favore di Antonio Carracci, che si fonda sulle analogie compositive con il dipinto, recentemente rintracciato da Alessandro Angelini, raffigurante la 'Madonna di Loreto' a Siena nella chiesa di San Vigilio . In recepimento dell’attribuzione di Catherine Johnston (1973) e in previsione di uno studio più approfondito, nel giugno 2017 il foglio è stato trasferito da scuola dei Carracci ad Annibale Carracci, scuola (R. Sassi, giugno 2017).

Mostre

  • Bologna 1947
    Gnudi C./ Cavalli G. C./ Arcangeli F., Mostra di disegni del Seicento bolognese, catalogo mostra Bologna, Pinacoteca Nazionale 1947, Bologna 1947, p. 8 n. 29
  • Firenze 1973
    Johnston C., Mostra di disegni bolognesi dal XVI al XVIII secolo, catalogo mostra Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 1973, Firenze 1973, pp. 49-50 n. 43, fig. 30 (scheda a cura di Johnston C.)

Bibliografia

  • Pelli Bencivenni G. [1775 - 1793] (GDSU, ms. 102)
    Pelli Bencivenni G., Catalogo dei disegni, [1775 - 1793] (GDSU, ms. 102), v. I "Carracci Annibale, Bolognese" v. dei Piccoli XXIII n. 38
  • Lagrange L. 1862
    Lagrange L., Catalogue des Dessins des Maitres exposés dans la Galerie des Uffizii, à Florence, in Gazette des Beaux-Arts, XII, 1862, n. 487
  • Ferri P. N. 1881
    Ferri P. N., Catalogo dei disegni esposti al pubblico nel corridoio del Ponte Vecchio nella R. Galleria degli Uffizi con l'indice dei nomi degli Artefici, Firenze, 1881, p. 44
  • Ferri P. N. 1890
    Ferri P. N., Catalogo riassuntivo della Raccolta di disegni antichi e moderni posseduta dalla R. Galleria degli Uffizi compilato ora per la prima volta dal conservatore Pasquale Nerino Ferri, Roma, 1890, p. 287
  • Ferri P. N. 1895-1901 (GDSU, coll. n. 72)
    Ferri P. N., Catalogo dei disegni cartoni e bozzetti esposti al pubblico nella R. Galleria degli Uffizi ed in altri Musei di Firenze compilato da Pasquale Nerino Ferri ispettore preposto al Gabinetto dei disegni e delle stampe nella detta Galleria, 1895-1901 (GDSU, coll. n. 72), c. 138 v.
  • Petrioli Tofani A. 1986
    Petrioli Tofani A., Inventario. Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi. Disegni esposti 1, Firenze, 1986, p. 334, ripr. a p. 334
  • Negro E. 2007
    Negro E., "Antonius Carraccius patruo incomparabili": i disegni, in Negro E./ Pirondini M./ Roio N., Antonio Carracci, Brescia ,2007, pp. 101, 105 nota 44, ripr. a p. 103
  • Petrioli Tofani A. 2014
    Petrioli Tofani A., L'inventario settecentesco dei disegni degli Uffizi di Giuseppe Pelli Bencivenni. Trascrizione e commento, Firenze, 2014, v. I p. 236 n. 38
Torna in alto