Progetto Euploos

Gabinetto dei Disegni e delle Stampe delle Gallerie degli Uffizi

Scheda Inventario "170 S"

Apri Immagini Opera
Scheda aggiornata al 28-12-2023
Opera 170 S
  • inv. 170 S
  • Buonarroti Michelangelo (1475/ 1564)
  • Studi di figure per il 'Giudizio Universale'
  • Tecnica e materia: pietra nera su carta
  • Misure: 192 x 287 mm
  • Stemmi, emblemi, marchi:
    timbro a inchiostro di collezione: Emilio Santarelli (Lugt 907) in basso a destra
    timbro a inchiostro di collezione: Reale Galleria degli Uffizi (Lugt 930) in basso a sinistra

Iscrizioni

  • autore ignoto: "170 Sant", a matita sul verso in basso a destra
  • autore ignoto: "170 Santarelli", a matita sul verso in alto a destra
  • autore ignoto: "4", a matita sul recto in basso a sinistra

Notizie storiche e critiche

Si tratta di un primo pensiero per alcuni elementi della porzione superiore del ‘Giudizio Universale’, affrescato da Michelangelo tra il 1535 e il 1541 nella Cappella Sistina in Vaticano, dove si riconoscono i moduli compositivi di Cristo e della Madonna, sulla sinistra, e, a destra, quelli di alcuni santi e beati, tra cui san Bartolomeo e sant’Andrea. Il ‘ductus’ grafico del disegno è imparentabile con quello di altri due fogli dell’artista oggi conservati rispettivamente a Casa Buonarroti a Firenze (inv. 65 F r.) e al Musée Bonnat-Helleu di Bayonne (inv. 1217) , sempre destinati al grande dipinto romano. Dato il “comune segno vibrante, che mira a un chiaroscuro sommario e diffuso” (Barocchi 1962-1964 [1962]), e alcune significative differenze compositive rispetto all’opera finale, è probabile che i disegni siano stati eseguiti da Michelangelo tra il 1533 e il 1534, ovvero in previsione dell’inizio dei lavori, subito dopo aver ricevuto l’incarico da parte di papa Clemente VII nell’estate del 1533. Sull’autografia del foglio, giunto nella collezione grafica degli Uffizi nel 1866 mediante la donazione di Emilio Santarelli già con attribuzione a Buonarroti (Santarelli/ Burci/ Rondoni 1870), la critica si è vista generalmente concorde, fatta eccezione per alcune perplessità avanzate da Anny Popp (1925) e da Charles De Tolnay (1940), che tuttavia rivide in un secondo momento la propria posizione (De Tolnay 1978). Più recentemente anche Alexander Perrig (1991), che ha assegnato il disegno a Tommaso de’ Cavalieri, e Thomas Pöpper (in Zöllner/ Thoenes/ Pöpper 2007) non riconoscono la mano del maestro di Caprese, a differenza di Achim Gnann (in Wien 2010-2011) e Carmen Bambach (in New York 2017) che invece ribadiscono l’autografia michelangiolesca.

Mostre

  • Firenze 1960
    Sinibaldi G., Mostra di disegni dei grandi maestri, catalogo mostra Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 1960, Firenze 1960, n. 79
  • Firenze 1962
    Barocchi P., Mostra di disegni di Michelangelo, catalogo mostra Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 1962, Firenze 1962, n. 85
  • Firenze 1963
    Barocchi P./ Bianchini A./ Forlani A., Mostra di disegni dei fondatori dell'Accademia delle Arti del Disegno , catalogo mostra Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 1963, Firenze 1963, p. 15 n. 1, figg. 1-2 (scheda a cura di Barocchi P.)
  • Firenze 1964
    Barocchi P., Michelangelo. Mostra di disegni manoscritti documenti, catalogo mostra Firenze, Casa Buonarroti/ Biblioteca Laurenziana 1964, Firenze 1964, p. 69 n. 145
  • Firenze 1967
    Forlani Tempesti A./ Fossi Todorow M./ Gaeta G./ Petrioli A., Disegni italiani della collezione Santarelli sec. XV-XVIII, catalogo mostra Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 1967, Firenze 1967, p. 41 n. 26, fig. 30 (scheda a cura di Forlani Tempesti A.)
  • Firenze 1980
    Forlani Tempesti A./ Gaeta Bertelà G./ Petrioli Tofani A., Firenze e la Toscana dei Medici nell'Europa del Cinquecento. Il primato del Disegno, catalogo mostra Firenze, Palazzo Strozzi 1980, Milano 1980, pp. 144-146 n. 310 (scheda a cura di Gaeta Bertelà G.)
  • Roma/ Venezia 1990-1991
    Mancinelli F., Michelangelo e la Sistina la tecnica il restauro il mito, catalogo mostra Roma/ Venezia, Roma, Biblioteca Apostolica Vaticana/ Venezia, Fondazione Giorgio Cini 1990-1991, Roma 1990, p. 49 n. 7 (scheda a cura di Hirst M.)
  • Wien 2010-2011
    Gnann A./ Schröder K. A., Michelangelo. The drawings of a genius, catalogo mostra Wien, Albertina 2010-2011, Ostfildern 2010, pp. 327-331 n. 102 (scheda a cura di Gnann A.)
  • New York 2017-2018
    Bambach C. C., Michelangelo divine draftsman and designer, catalogo mostra New York, Metropolitan Museum of Art 2017-2018, New Haven/ London 2017, p. 307 n. 176 (scheda a cura di Bambach C. C./ Fraiman J./ Rinaldi F.)

Bibliografia

  • Santarelli E./ Burci E./ Rondoni F. 1870
    Santarelli E./ Burci E./ Rondoni F., Catalogo della raccolta di disegni autografi antichi e moderni donata dal prof. Emilio Santarelli alla Reale Galleria di Firenze, Firenze, 1870, p. 18 n. 4
  • Gotti A. 1875
    Gotti A., Vita di Michelangelo Buonarroti narrata con l’aiuto di nuovi documenti da Aurelio Gotti, Firenze, 1875, v. II p. 168
  • Ferri P. N. 1901
    Ferri P. N., Di un disegno inedito di Michelangelo per il "Giudizio finale" della Sistina, in Rassegna d’arte, I, 1901, p. 177
  • Berenson B. 1903
    Berenson B., The drawings of the Florentine painters classified criticised and studied as documents in the history and appreciation of Tuscan art with a copiouscatalogue raisonné, London, 1903, v. II p. 113 n. 1654
  • Jacobsen E./ Ferri P. N. 1905
    Jacobsen E./ Ferri P. N., Dessins inconnus de Michel-Ange, récemment découvert aux Offices de Florence, Leipzig, 1905, pp. 22, 38-39, tav. XXIV
  • Steinmann E. 1905
    Steinmann E., Handzeichnungen Michelangelos, München, 1905, pp. 531, 605 n. 66
  • Jacobsen E. 1907
    Jacobsen E., Die Handzeichnungen Michelangelos zu den Sixtina-Fresken, in Repertorium für Kunstwissenschaft, XXX, 1907, pp. 495-496
  • Thode H. 1908-1913
    Thode H., Michelangelo. Kritische Untersuchungen über seine Werke, Berlin, 1908-1913, v. II pp. 7-8 n. III, v. III p. 95 n. 235
  • Frey K. 1909-1925
    Frey K., Die Handzeichnungen Michelagniolos Buonarroti, Berlin, 1909-1925, v. I (1909) n. 100
  • Brinckmann A. E. 1925
    Brinckmann A. E., Michelangelo. Zeichnungen, München, 1925, n. 63
  • Popp A. E. 1925
    Popp A. E., Brinkmann, A. E. Michelangelo-Zeichnungen. - München, 1925, in Belvedere. Forum, , 1925, p. 74
  • Venturi A. 1925
    Venturi A., Storia dell'arte italiana. IX.1. La pittura del Cinquecento, Milano, 1925, p. 897, fig. 674
  • Berenson B. 1938
    Berenson B., The drawings of the Florentine painters, Chicago, 1938, v. I p. 299 nota 1, v. II p. 166 n. 1399K, v. III fig. 705
  • Delacre M. 1938
    Delacre M., Le dessin de Michel-Ange, Bruxelles, 1938, pp. 355, 526
  • De Tolnay C. 1940
    De Tolnay C., Le jugement dernier de Michel Ange, in The Art Quarterly, III, 1940, p. 127
  • Wilde J. 1953
    Wilde J., Italian Drawings in the Department of Prints and Drawings in the British Museum. Michelangelo and his Studio, London, 1953, pp. 100 sotto il n. 60, 102 sotto il n. 62
  • Dussler L. 1959
    Dussler L., Die Zeichnungen des Michelangelo. Kritischer Katalog, Berlin, 1959, n. 294, fig. 90
  • Buscaroli R. [1959]
    Buscaroli R., Michelangelo: la vita, la teoria sull’arte, le opere, Bologna, [1959], pp. 166-167
  • Berenson B. 1961
    Berenson B., I disegni dei pittori fiorentini, Milano, 1961, v. II p. 291 n. 1399K, v. III fig. 655
  • Barocchi P. 1962-1964
    Barocchi P., Michelangelo e la sua scuola, Firenze, 1962-1964, v. I (1962) pp. 175-176 n. 141, v. II (1962) tavv. CCX-CCXIII
  • Hartt F. 1971
    Hartt F., The drawings of Michelangelo, London, 1971, p. 266 n. 372
  • De Tolnay C. 1978
    De Tolnay C., Corpus dei disegni di Michelangelo. III. Disegni dal periodo del "Giudizio Universale", 1534 - 1541, fino alla morte, 1564, Novara, 1978, n. 349
  • Perrig A. 1991
    Perrig A., Michelangelo’s drawings. The Science of Attribution, New Haven-London, 1991, pp. 79-80, ripr. a p. 68
  • Acidini Luchinat C. 2007
    Acidini Luchinat C., Michelangelo pittore, Milano, 2007, p. 255, ripr. a p. 267
  • Zöllner F./ Thoenes C./ Pöpper T. 2007
    Zöllner F./ Thoenes C./ Pöpper T., Michelangelo 1475-1564: complete works, Cologne, 2007, p. 753
  • Bambach C. C. 2017
    Bambach C. C., Michelangelo divine draftsman and designer, in Bambach C. C., Michelangelo divine draftsman and designer, catalogo mostra New York, Metropolitan Museum of Art 2017-2018, New Haven/ London 2017, pp. 203-204
Questa Opera inv. 170 S è presente nel catalogo manoscritto della Collezione di Emilio Santarelli (1801 - 1886) ed è possibile sfogliare on-line il manoscritto originale digitalizzato da questo indirizzo: Donazione Santarelli on-line - pag. 11
Torna in alto